Slitta ancora l’apertura del teatro?

L’assessore ai Lavori Pubblici Ruggiero: «Completeremo l’opera in tempi rapidissimi»


SARNO – Teatro De Lise, ancora intoppi per il completamento, ma l’assessore assicura che i lavori partiranno in tempi brevi. Il teatro sarnese fu progettato nel 1997 e i lavori per la sua completa realizzazione hanno attraversato quattro amministrazioni e durano oramai da circa vent’anni. Qualche mese fa, però, l’amministrazione Canfora, con una delibera di giunta del 12 aprile 2017, recante l’approvazione al progetto esecutivo delle opere di completamento e refusione atti vandalici- calamità naturali, aveva dato il via libera all’erogazione dei fondi per le opere di completamento della struttura, mediante la devoluzione dei residui di mutui accesi con la Cassa Depositi e Prestiti. Ma a tale provvedimento comunale per completare il Teatro di Piazza 5 Maggio, non sembrerebbe esserci stato un seguito. A spiegarlo è stato il consigliere di minoranza Giovanni Montoro. «Nella determina n. 260 del 7 giugno 2017, nella quale sono stati impegnati ulteriori seicento mila euro per il completamento del Teatro in seguito ad atti vandalici rifusione calamità naturale, in piena violazione delle ultime disposizioni sul codice degli appalti e del testo unico degli enti locali, il dirigente, l’assessore di riferimento e il sindaco hanno omesso di inserire l’intervento di completamento del Teatro all’interno del piano triennale delle opere pubbliche e perciò nella programmazione economica del Comune di Sarno. Adesso, solo dopo alcuni mesi dalla mia denuncia, cercano di correre ai ripari correggendo e modificando il piano delle opere pubbliche e tentando di sanare l’errore commesso. Il procedimento di assegnazione dei lavori non può andare avanti, senza la modifica al Piano triennale delle Opere Pubbliche, ove tra l’altro, queste integrazioni devono essere fatte per legge». Sulla vicenda ha fatto chiarezza l’assessore ai Lavori Pubblici, Michele Ruggiero: «Stiamo aggiornando il piano delle opere pubbliche- assicura l’assessore- poiché i finanziamenti previsti sono stati modificati e dovevano essere fatti degli accorgimenti. Entro un mese saremo pronti. Intanto la Provincia ha già predisposto la procedura per l’aggiudicazione dei lavori. Verranno fatti dei lavori edili alla struttura e delle sostituzioni interne al teatro, con tempi di assegnazione delle opere molto brevi. Confidiamo che i lavori inizino al più presto». Dal 1997 a oggi la struttura non è mai stata aperta al pubblico mentre ha comportato una spesa di oltre 5 milioni di euro. DANILO RUGGIERO


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Angry Angry
0
Angry
Cute Cute
0
Cute
Fail Fail
0
Fail
Geeky Geeky
0
Geeky
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
OMG OMG
0
OMG
Win Win
0
Win
WTF WTF
0
WTF

Slitta ancora l’apertura del teatro?