Centro sportivo Matteucci: dopo tanti anni la città avrà il suo polo sportivo

Ottenuto il finanziamento di mezzo milioni di euro, l’opera verrà ultimata


SARNO – Il Centro dedicato alla memoria di Marco Matteucci, vigile del fuoco scomparso duranti i soccorsi dell’alluvione del 5 maggio 1998 e medaglia d’oro al valore civile, potrebbe finalmente concretizzarsi. Difatti per la struttura sita in località Masseria della Corte ed adiacente al Palazzetto dello Sport “Pala-Finamore”, l’amministrazione comunale riceverà circa 500 mila euro, a titolo di cofinanziamento, per portare a termine le opere necessarie al suo completamento. Il Centro polifunzionale, è un progetto avviato con l’ex amministrazione Mancusi nell’anno 2013 e finanziato con fondi PON “Sicurezza per lo Sviluppo – Obiettivo Convergenza 2007-2013” , e che fu oggetto di una procedura negoziata per l’aggiudicazione dell’appalto dei lavori, a cui seguì anche l’assegnazione dell’appalto ad una ditta edile del posto. Ma i lavori, di un importo complessivo di 406.519,00, che sarebbero dovuti terminare entro 180 giorni dall’aggiudicazione dell’appalto, si bloccarono per via di un contenzioso ancora in atto della stessa ditta. Sulla ripresa dei lavori è intervenuto l’assessore ai lavori pubblici Michele Ruggiero: «Il progetto del centro polivalente è progetto vecchio finanziato con fondi del Ministero dell’Internospiega l’assessore- Ma che ebbe dei problemi durante l’esecuzione dei lavori, fermi tuttora al 50% della realizzazione. In virtù di questo intoppo da parte della ditta, abbiamo chiesto i danni per la mancata continuazione dei lavori e rescisso il contratto con essa. Dopodiché si è fatto un aggiornamento del progetto, inoltrandolo al Ministero, e fatto un progetto stralcio, con contestuale aggiornamento dei prezzi e delle spese. Il Ministero in seguito ci ha dato il via libera per continuare i lavori, che adesso potranno andare avanti». Poi continua: «Una volta rescisso il contratto e trovato le somme utili per i lavori, abbiamo interpellato le altre ditte in graduatoria per l’aggiudicazione dell’appalto, ma queste hanno rinunciato perché non più interessate». Infine l’assessore conclude la sua analisi: «Pertanto verrà indetto un nuovo bando al fine di completare questa struttura di supporto al Palazzetto dello Sport, dove potranno essere svolte attività sportive quali la pallavolo, pallacanestro o ginnastica ». DANILO RUGGIERO


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Angry Angry
0
Angry
Cute Cute
0
Cute
Fail Fail
0
Fail
Geeky Geeky
0
Geeky
Lol Lol
0
Lol
Love Love
0
Love
OMG OMG
0
OMG
Win Win
0
Win
WTF WTF
0
WTF

Centro sportivo Matteucci: dopo tanti anni la città avrà il suo polo sportivo